HOME TLAXCALA
la rete di traduttori per la diversità linguistica
MANIFESTO DI TLAXCALA  CHI SIAMO?  AMICI DI TLAXCALA  RICERCA 

AL SUD DELLA FRONTIERA (America Latina e Caraibi)
IMPERO (Questioni globali)
LA TERRA DI CANAAN (Palestina, Israele)
UMMA (Mondo arabo, Islam)
NELLA PANCIA DELLA BALENA (Attivismo nelle metropoli imperialiste)
PACE E GUERRA (USA, UE, NATO)
LA MADRE AFRICA (Continente africano, Oceano Indiano)

ZONA DI TIFONI (Asia, Pacifico)
K COME KALVELLIDO (Diario di un vignettista proletario)
SCUOTI-MENINGI (Cultura, comunicazione)
INCLASSIFICABILI 
CRONACHE TLAXCALIANE 
STRUMENTI DI TLAXCALA (Glossari, dizionari, mappe)
BIBLIOTECA DEGLI AUTORI 
GALLERIA 
ARCHIVI DI TLAXCALA 

23/09/2020
Español Français English Deutsch Português Italiano Català
عربي Svenska فارسی Ελληνικά русски TAMAZIGHT OTHER LANGUAGES
 

  A Sud


http://www.asud.net


A Sud è un’associazione italiana indipendente nata nel 2003 per affiancare i movimenti sociali e indigeni del Sud del mondo attraverso progetti di cooperazione internazionale. Progetti proposti direttamente dalle organizzazioni locali di base e fondati sui principi di autogestione, orizzontalità e democrazia partecipata. Attraverso tali progetti e attraverso i finanziamenti della cooperazione decentrata, A Sud cerca di stimolare processi politici dal basso, creare reti di solidarietà e portare avanti azioni e campagne tanto nel sud quanto nel nord del mondo. In Italia A Sud promuove campagne e attività di sensibilizzazione e formazione sui temi della decrescita, dell'autogoverno, della democrazia partecipata, dei conflitti ambientali e sociali. Sostiene attivamente le realtà italiane impegnate nella difesa dei territori e nella promozione di pratiche di partecipazione, solidarizzandosi con le lotte portate avanti dai compagni di Vicenza, Aprilia, Scanzano e della Val di Susa, tra le altre.

A partire dalla presenza attiva nei Social Forum Mondiali A Sud ha denunciato gli impatti ambientali e sociali negativi che il processo di globalizzazione e di sviluppo capitalistico provocano, ha portato avanti battaglie per la riforma e la democratizzazione delle istituzioni finanziarie internazionali, per il riconoscimento del debito ecologico del Nord verso il Sud del mondo, per la difesa dei beni comuni, per la partecipazione democratica dei cittadini alle scelte politiche. Si è fatta portavoce in Italia e in Europa di istanze sollevate da realtà e movimenti del Sud del mondo, in particolar modo latinoamericani. Movimenti che, per primi, hanno saputo porre l’attenzione sulla necessità di rivitalizzare la politica restituendo questo “strumento” alla gente comune ed ai cittadini.

A Sud ha tra i suoi principali ispiratori e riferimenti movimenti come la Coordinadora de defensa del agua y la vida della Bolivia, che ha dato contenuti ed immaginario collettivo a tutto il movimento mondiale per il diritto all’acqua; la CONAIE in Ecuador, che ha mostrato i disastri compiuti dai grandi organismi finanziari e commerciali internazionali; la Onic in Colombia, che ha disegnato una piattaforma di lotta dei popoli indigeni; i Piqueteros argentini, che hanno posto la questione del diritto dei lavoratori ad essere protagonisti dei processi produttivi; gli zapatisti del sud est messicano, che hanno tradotto un’idea di cambiamento sociale in pratiche organizzative di partecipazione orizzontale e dal basso; i movimenti indiani contro la costruzione delle dighe e contro i transgenici, che hanno denunciato i disastri ambientali prodotti dallo sviluppo capitalistico; i movimenti nigeriani in lotta contro lo strapotere delle multinazionali del petrolio che, con metodi diversi, pongono la questione fondamentale della redistribuzione equa delle ricchezze.

A fianco a questi e ad altri movimenti A Sud cerca di “camminare domandando”, con l’obiettivo di costruire ponti di comprensione tra il sud e il nord del mondo. E con il sogno di una società basata su giustizia sociale, rispetto ambientale e democrazia partecipata.

 

CONTATTI
Associazione A Sud - Ecologia e Cooperazione ONLUS
Via Romano Calò, 48
00139 Roma
tel/fax: (+39) 068803570
Giuseppe De Marzo, portavoce e legale rappresentante


 
 
 STAMPA QUESTA PAGINA STAMPA QUESTA PAGINA 

 INVIA QUESTA PAGINA INVIA QUESTA PAGINA

 
INDIETROINDIETRO 

 tlaxcala@tlaxcala.es

ORA DI PARIGI  15:17